Partner

Frutto dell’incontro e della collaborazione di diversi soggetti impegnati sul territorio in ambiti differenti della solidarietà, Filiera Corta Solidale si richiama all’esperienza della Rete Cremonese di Economia Solidale, nata nel 2005, di cui raccoglie l’eredità.

I soggetti promotori di Filiera Corta Solidale sono:

logo-acli-cremona

 

Da tempo le Acli cremonesi sono impegnate a sostegno dell’economia solidale nel tentativo di elaborare proposte capaci di rispondere ai bisogni reali delle persone e al tempo stesso di tener fede alle istanze di responsabilità, equità e sostenibilità ambientale.

 

 

arcicremona

 

Da sempre impegnata nella costruzione di un nuovo modello di sviluppo, Arci ha sostenuto attivamente il percorso partecipativo che ha portato alla nascita di Filiera Corta Solidale, sin dalle prime riunioni della rete cremonese di economia solidale. Oggi la sede provinciale di via Speciano ospita uno dei gruppi di acquisto più numerosi.

 

 

LogoCaritasCR

 

 

La Casa Pace e Riconciliazione di San Savino, struttura di accoglienza nata per rispondere alle emergenze abitative di persone a rischio emarginazione, è il luogo simbolo del progetto. Qui si trova la nostra sede: snodo logistico e punto di raccolta dei prodotti, ma anche spazio di incontro e di relazioni. Caritas, e in particolare la cooperativa sociale Carità e Lavoro si occupa inoltre di gestire la distribuzione dei prodotti ai gruppi più numerosi.

 

 

Logo_Libera

 

 

Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie è un’associazione che si occupa di sensibilizzazione e contrasto al fenomeno delle mafie ed educazione alla legalità. La legge sull’uso sociale dei beni confiscati alle mafie, l’educazione alla legalità democratica, l’impegno contro la corruzione, i campi di formazione antimafia, le attività antiusura, sono alcuni dei concreti impegni di Libera. Libera è attiva a Cremona dal 2010, quando si è formalmente costituito il Coordinamento provinciale di Cremona.

 

 

Nonsolonoi è una cooperativa sociale che dal 1995 opera sul territorio cremonese per costruire un’alternativa all’attuale modello di sviluppo, fondata sui principi della giustizia sociale, della sostenibilità e della solidarietà. In particolare Nononsolonoi è impegnata nella promozione del commercio equo e solidale e della cultura del consumo responsabile.

logo-slow

Slow Food è un’associazione internazionale che si contrappone alla standardizzazione del gusto, difende la biodiversità, tutela le identità culturali legate alle tradizioni alimentari e gastronomiche. In particolare Slow Food si impegna per garantire a tutti il diritto a un cibo “buono, pulito e giusto”: piacevole nel gusto e nella condivisione conviviale, prodotto in maniera rispettosa dell’ambiente, del benessere animale e della salute umana, equamente remunerato ai produttori e venduto a un prezzo accessibile.